XENTA ABSENTA ASSENZIO 70cl

27.94

L’assenzio, detto anche “liquore maledetto” o “fata verde” era la bevanda di artisti, poeti e scrittori dell’epoca bohémienne parigina, come Van Gogh, Picasso, Verlaine, Rimbaud, Oscar Wilde, che lo bevevano per i suoi decantati poteri allucinogeni ed afrodisiaci.
Queste proprietà erano conferite dal tujone, principio attivo della pianta dell’artemisia absinthium.
A partire dal 1907, l’assenzio venne vietato in Svizzera, in Francia, in Italia e in molti altri paesi europei e negli Stati Uniti.
Xenta Absenta dal caratteristico colore verde smeraldo, ha un profumo speziato con predominanza di anice e sentori di bacche selvatiche ed erba fresca. Al palato ha un gusto deciso, caldo ed avvolgente con un fresco ricordo di anice e menta. Gradazione alcoolica: 70% vol., da consumarsi esclusivamente diluito.
Amaro è il tradizionale assenzio, ottenuto dall’infusione di foglie di artemisia absinthum e miscelato con anice e coriandolo. L’elisir ottenuto viene poi accuratamente filtrato per ottenere il colore verde inconfondibile e la straordinaria ed esclusiva limpidezza.
Il rituale di consumo prevede l’uso del tipico cucchiaino forato: vi si appoggia una zolletta di zucchero imbevuta di Xenta, cui si dà fuoco, per ottenere la caramellizzazione. Si versa poi l’assenzio nel bicchiere conico, attraverso il cucchiaino. Sempre attraverso la zolletta si aggiunge poi dell’acqua che, così dolcificata, diluisce Xenta esaltandone il gusto e diminuendone la gradazione (si consiglia un rapporto 1:4 tra Xenta e acqua).

Disponibilità: Disponibile COD: 066813 Categorie: ,
Visualizza carrello

Informazioni aggiuntive

Peso 1.2 kg
formato

0,7 L

grado-alcolico

70%

tipologia

Amaro

produttore

Torino Distillati

origine

Piemonte – Italia

temperatura

14° – 16°

momenti

relax